Cecità del cane: cause, trattamenti e prodotti per la cecità del cane

È stato detto che un cane è il migliore amico dell'uomo, e non sorprende certo che la maggior parte dei proprietari di cani lavori duramente per mantenere i propri animali domestici sani e felici.

I controlli annuali dal veterinario, la fornitura di prelibatezze per cani nutrienti e cibo di alta qualità sono solo alcuni dei modi in cui i proprietari di cani riescono a farlo. Inoltre, molti proprietari di animali domestici lavorano diligentemente per fornire ai loro amici a quattro zampe un adeguato esercizio fisico e stimolazione mentale.



Ma anche i proprietari di cani più devoti a volte possono trovarsi a dover affrontare malattie che cambiano la vita che colpiscono il loro animale domestico.





shiba inu akita mix

I cani possono sviluppare una vasta gamma di malattie, tumori e problemi medici nel corso degli anni. Un problema di salute comune tra i cani è la cecità, in particolare tra i cani anziani.

Le influenze ambientali e i tratti ereditari trasmessi attraverso il DNA del cane sono ciò che causa la cecità. In entrambi i casi, è importante che i proprietari di animali domestici siano informati dei problemi più comuni associati alla cecità in modo che possano essere preparati ad aiutare il loro migliore amico in caso di malattia.



Le cause più comuni di cecità canina sono elencate di seguito e includono sia i sintomi a cui prestare attenzione sia le migliori pratiche di cura clinicamente provate. Inoltre, includeremo anche giocattoli e prodotti consigliati per cani ciechi, oltre a come scoprire se il tuo cane è cieco.

Cause comuni di cecità canina

1. Cataratta

La cataratta è definita come l'opacità che si verifica nel cristallino dell'occhio. Possono risultare poco più di una leggera disabilità visiva o causare cecità completa.

Alcuni sintomi della cataratta del cane a cui prestare attenzione includono:



  • Una nuvolosità visiva presente negli occhi del tuo cane
  • Difficoltà a vedere o urtare oggetti in ambienti scarsamente illuminati
  • Aumento della sete e della minzione
  • Perdita di peso (in alcuni casi)

La cataratta si sviluppa a causa di a varie ragioni, inclusi diabete, vecchiaia, infiammazione dell'occhio, bassi livelli di calcio nel sangue, esposizione ad alcuni insetticidi e avvelenamento da radiazioni.

Razze inclini alla cataratta: Le razze più comuni che ereditano la cataratta includono barboncini nani, schnauzer nani, golden retriever, Boston terrier, cocker spaniel americani e husky siberiani.

Trattamento veterinario per la cataratta canina: Una visita dal veterinario determinerà rapidamente se il tuo amico peloso ha la cataratta. Inoltre, il veterinario probabilmente tenterà di diagnosticare qualsiasi condizione, come il diabete, che è nota per accompagnare la cecità canina. Lui o lei curerà quindi il tuo cane per entrambe le malattie.

Il trattamento può includere l'emulsione del cristallino dell'occhio, la medicina per prevenire l'infezione e il dolore o la chirurgia. Se il tuo animale domestico richiede un intervento chirurgico, negli Stati Uniti puoi aspettarti di pagare da $ 2.000 a $ 3.000 in media farsi curare la cataratta.

Durante chirurgia della cataratta del cane , il tuo cane verrà sottoposto ad anestesia e la lente torbida sostituita con una lente artificiale per ripristinare la vista. Mentre l'anestesia ha il suo rischi , in molte situazioni ne vale la pena poiché a volte la cataratta può essere trattata per invertire completamente la cecità o prevenire qualsiasi ulteriore perdita della vista.

2. Diabete



Il diabete è una malattia comune che colpisce tanti quanti 10% dei cani nel mondo .

Il diabete stesso può causare infezioni che provocano cecità parziale o totale negli animali domestici. Alcuni sintomi di ipoglicemia nei cani includono:

  • tremante
  • Debolezza
  • Perdita di conoscenza
  • Confusione
  • Convulsioni

Se il tuo cane mostra uno di questi sintomi, è importante portarlo immediatamente dal veterinario. Quando il diabete viene diagnosticato precocemente, molti cani continueranno a vivere una vita lunga e felice aderendo ai trattamenti giusti.

frequentemente, i cani con diabete sviluppano problemi medici legati agli occhi come il glaucoma o la cataratta.

Razze di cani a rischio di diabete: Le razze canine più spesso diagnosticate con il diabete sono barboncini nani, Bichon Frise, carlini, bassotti, schnauzer nani, terrier e beagle. È anche importante notare che le femmine di qualsiasi razza hanno un rischio maggiore di sviluppare il diabete in gravidanza o in calore .

Trattamenti veterinari per il diabete: Oltre a curare il cane per le malattie che causano la cecità che possono integrare il diabete, il veterinario curerà anche il diabete stesso. Ciò può includere iniezioni regolari di insulina, farmaci per via orale, programmi dietetici specializzati per cani diabetici e routine di esercizi.

Se il tuo cane ha il diabete è importante che tu dica a tutti gli ospiti che visitano la tua casa che le prelibatezze e il cibo da tavola sono assolutamente vietati. Anche la più piccola dose di zucchero potrebbe causare lo shock diabetico del tuo animale domestico , avere un attacco, andare in coma o morire.

3. Glaucoma

Glaucoma è una malattia dolorosa causata quando il fluido non può defluire correttamente dall'occhio. Può essere temporaneo o permanente, a seconda della gravità del danno al nervo ottico.

È una condizione in rapida progressione che in genere porta alla cecità entro il primo anno dalla diagnosi.

I sintomi comunemente associati al glaucoma del cane includono:

  • Lampeggiamento frequente
  • Rossore nel bianco dell'occhio
  • Nuvolosità o pupilla dilatata
  • Visione alterata

Inoltre, potrebbe esserci anche un cambiamento nell'atteggiamento o nell'appetito.

In genere, il glaucoma è causato da infiammazione o lesioni agli occhi. Le cause secondarie includono il diabete, una reazione di difesa immunitaria ai batteri e fattori ereditari.

Razze di cani inclini al glaucoma: Il glaucoma canino si trova più spesso in razze come chow chow, husky siberiani, barboncini e cocker spaniel. Con tutte le razze, tuttavia, è più comune tra i cani più anziani.

Trattamenti veterinari per il glaucoma del cane: Il trattamento convenzionale per i cani affetti da glaucoma è a prescrizione di farmaci per abbassare la pressione del fluido dietro l'occhio - sebbene il veterinario possa anche prescrivere farmaci per ridurre la possibilità di infezione. Se il nervo è danneggiato irreparabilmente, il veterinario potrebbe suggerire un intervento chirurgico per sostituire il nervo ottico e riparare la vista. Nei casi più gravi, potrebbe essere necessario rimuovere l'occhio per prevenire un ulteriore accumulo di liquidi.

4. SARDI

SARDS è l'abbreviazione di una condizione nota come Sindrome da degenerazione retinica acquisita improvvisa . Questa sindrome spesso inizia con il cane che urta oggetti in aree familiari, come il cortile.

Tendono anche ad avere reazioni lente al movimento e mostrano segni di disidratazione, compresa l'acqua potabile in quantità sempre maggiori e la minzione frequente. Alcuni proprietari di cani hanno anche segnalato aumento di peso e cambiamenti nelle abitudini alimentari.

Sebbene scienziati e veterinari concordino che la causa della cecità sia nella retina, c'è nessuna causa definitiva associata alla SARDS. Alcuni credono che il problema sia correlato al sistema immunitario, mentre altri sospettano che le reazioni allergiche siano la causa.

Razze di cani inclini alla SARDS: I proprietari di cani di bassotti e schnauzer nani possono essere scioccati nell'apprendere che queste razze sono le due più comunemente affette da SARDS. Altre razze frequentemente colpite includono carlini, spaniel e terrier maltesi. Inoltre, fino al 60-70% dei cani con diagnosi di sindrome da degenerazione retinica acquisita improvvisa sono femmine. È più spesso trovato nei cani più anziani con un'età media di circa 8,5 anni.

valutazione del cibo per cuccioli di bufalo blu

Trattamenti per cani SARDS: Non esiste una cura, un trattamento o un metodo di prevenzione attualmente noto per la SARDS, ma i cani che ne soffrono tendono a vivere una vita abbastanza normale. Perché ciò accada, i proprietari di cani affetti da SARDS devono semplicemente farlo assicurarsi che il proprio cane possa navigare facilmente in un ambiente familiare a casa.

Inoltre, fornire una guida quando si è fuori casa e parlare con un tono calmo e basso può aiuto con l'ansia o irrequietezza provata dai cani che sono stati accecati dalla SARDS.

5. Età

I cani anziani possono affrontare la cecità per varie cause, tra cui cataratta, glaucoma e altri motivi elencati in questo articolo. Come un cane invecchia , proprio come gli umani, il loro corpo rallenta e inizia a indebolirsi. Se il tuo cane anziano è stato controllato da un veterinario e non mostra altri sintomi di malattia, lui o lei potrebbe semplicemente soffrire di perdita della vista a causa della vecchiaia.

Il tuo cane può mostrare sintomi come:

  • Vertigini
  • Perdita di energia
  • Sbattere contro i mobili in stanze familiari
  • Segni di depressione o cambiamento di atteggiamento

Il modo migliore per aiutare il tuo cane a superare la vecchiaia è essere un compagno per lui o lei. Continua con tutti gli esercizi e le attività che il tuo cane trova in genere divertenti ed eccitanti.

Inoltre, dare al tuo animale domestico molta attenzione e amore, specialmente quando si trova in luoghi sconosciuti, può fornirgli il comfort di cui ha tanto bisogno.

Un'altra opzione utile è quella di proteggere il tuo cane facendo pratica segnali e comandi non visivi . L'uso della tua voce e dei delicati strattoni al guinzaglio può aiutare il tuo cane a imparare come aggirare gli ostacoli quando fa le passeggiate all'aperto.

6. Razze



Alcune razze canine sono più predisposte alla cecità di altre. Ciò comprende:

  • Springer Spaniel Inglese
  • Husky siberiani
  • barboncini
  • collie
  • Boston Terrier
  • Grande oggi
  • pastori tedeschi
  • Razze dal naso corto (es. bulldog, beagles, San Bernardo e shar-peis)

Mentre la maggior parte di queste razze deve affrontare problemi di vista a causa dello sviluppo di malattie che causano la cecità, alcune devono affrontare ulteriori sfide. Per esempio:

  • Le razze di collie hanno una malattia specifica chiamata Collie Eye Anomaly, o CEA in breve. Quando un cane è affetto, questa condizione genetica può variare in gravità da nessun danno alla vista fino alla cecità totale.
  • Le razze dal naso corto, inclusi i Boston terrier, sono inclini a Cherry Eye , una condizione causata dalla ghiandola lacrimale che sporge verso l'esterno, rivelando un occhio rosso e rotondo. Queste razze spesso richiedono un intervento chirurgico per riaggiustare la ghiandola in posizione.
  • I pastori tedeschi sono la razza più comune per sviluppare la cheratite superficiale cronica. Ciò è causato quando le cornee sono infiammate, causando problemi alla vista e cecità.
  • Gli alani sono anche inclini all'entropion, o una palpebra che è rotolata verso l'interno. Questa condizione è dolorosa e grave, poiché la superficie corneale è spesso danneggiata dall'abrasione delle ciglia. La buona notizia è che di solito può essere trattata con un intervento chirurgico.

A seconda della gravità della condizione, il veterinario potrebbe essere in grado di trattare o addirittura curare alcune di queste condizioni specifiche della razza. Tuttavia, alcuni, come la CEA e la cheratite superficiale cronica, sono permanentemente debilitanti.

Prodotti per cani ciechi: attrezzatura per cani ipovedenti

Alcune cose che potresti prendere in considerazione per i tuoi cani ciechi:

  • Paraurti per cani Halo. Il Paracolpi per cani Halo è una fascia che avvolge la testa del tuo cane ed è fissata a un giubbotto stile imbracatura. L'idea è che, quando il tuo cane si avvicina a sbattere contro un muro o un oggetto, l'alone emetterà tensione, indicando al tuo cane che ha colpito un oggetto. Molti cani si adattano molto bene al paraurti Halo e può essere un ottimo strumento per aiutare i cani ad abituarsi alla disposizione della loro casa senza la vista.
  • Cancelli per cani. I cancelli per cani o i cancelli per bambini possono essere utilizzati per separare il cane da parti pericolose della casa (come scale o ponti).
  • Paracolpi per bambini. Paracolpi per bambini (o pluriball) può essere usato per ammorbidire i bordi duri del tavolo o altri oggetti appuntiti che potrebbero ferire il tuo cane.
  • Fotocamera per cani. Potresti prendere in considerazione l'acquisto di un macchina fotografica per cani con erogazione di bocconcini che e può essere utilizzato per monitorare e interagire con il tuo cane mentre sei via. Il Furbo pet camera ti permette di essere avvisato quando il tuo cane abbaia, oltre a parlargli attraverso il microfono bidirezionale e dispensare bocconcini per coinvolgerlo e interagire con lui tramite il tuo smartphone!
  • Giocattoli da masticare. Il tuo cane non ha bisogno di vedere bene per godersi la masticazione, quindi prendilo a buon giocattolo da masticare e guardalo andare via! I giocattoli da masticare possono anche mantenere la salute dentale del tuo cane, quindi è intelligente da avere in giro.
  • Giocattoli che dispensano dolcetti. Molti i giocattoli sono progettati per dispensare prelibatezze quando il tuo cane gli strofina il naso o le zampe. Questi giocattoli possono aiutare a mantenere il tuo cane impegnato e felice, anche senza la vista. Assicurati solo di iniziare con giochi di sfida facili in modo che il tuo cane non si senta frustrato troppo rapidamente. Se hai un cane cieco, assicurati anche di dare un'occhiata al nostro articolo sul i migliori giocattoli per cani ciechi !
  • Oli essenziali. Aiuta il tuo cane a navigare attraverso il suono e l'odore usando oli essenziali in alcune aree della casa - ad esempio, metti una goccia di lavanda sul letto del tuo cane e una goccia di arancia vicino alla porta sul retro, ecc. Usane solo una piccola parte, come il senso dell'olfatto del tuo cane se così forte che più potrebbe sopraffarlo.
  • Gilet per cani ciechi. Questo non sarà necessario per tutti i proprietari, ma alcuni potrebbero scegliere di vestire il proprio cane con un gilet che indica che sono ciechi . Questo può aiutare a ricordare agli estranei di avvicinarsi con attenzione e lentamente.

Abbiamo anche un intero articolo su fantastici giocattoli per cani ciechi , quindi assicurati di dare un'occhiata per cose più divertenti progettate per cani ipovedenti.

Test della cecità del cane: come sapere se il tuo cane è cieco

Ti chiedi se il tuo cane è cieco o sta diventando cieco? Ci sono alcuni modi in cui puoi valutare la visione del tuo cane.

Il modo più semplice per valutare la vista del tuo cane è semplicemente considerare quale comportamento è stato normale per loro in passato, rispetto al loro comportamento attuale. Stanno urtando oggetti quando non lo hanno fatto in precedenza? Contano più sull'olfatto che sulla vista? A quale distanza il tuo cane può riconoscere un cane o un umano familiare?

Puoi anche valutare la vista del tuo cane con alcuni dei test che abbiamo aggiunto di seguito. E, naturalmente, se sospetti che il tuo cane sia cieco, portalo dal veterinario per una conferma!

1. Percorso ad ostacoli

Il primo modo per valutare la vista del tuo cane è avere il tuo cane percorrere un percorso a ostacoli. Puoi farlo usando a corso di agilità per cani nel tuo cortile, o semplicemente da posizionare gli oggetti domestici in un certo modo che richiede al tuo cane di aggirarli.

Ad esempio, potresti posizionare una sedia e uno sgabello in un corridoio stretto e andare fino in fondo per incoraggiare il tuo cane e incoraggiarlo a seguire il percorso che hai impostato. Fai attenzione a qualsiasi esitazione mostrata dal tuo cane e, naturalmente, urtare fisicamente gli ostacoli è una grande bandiera rossa.

Non hai nemmeno bisogno di creare un percorso a ostacoli speciale - prova un semplice riposizionamento dei mobili in casa e guarda come si muove il tuo cane. La maggior parte dei cani può ricordare come è organizzata la loro casa, quindi normalmente potrebbero non avere problemi a navigare nelle varie stanze. Tuttavia, se cambi la posizione dei mobili e il tuo cane inizia a sbattere contro le cose, puoi scommettere che qualcosa è successo.

Far salire le scale al cane è anche un buon strumento per valutare la vista. Se il tuo cane ha percorso le scale senza problemi in passato, incoraggialo a scendere di alcuni gradini (magari un piccolo numero di gradini davanti alla porta d'ingresso o alla veranda sul retro). Se il tuo cane mostra molta paura o esitazione (quando in precedenza non aveva problemi), la sua vista potrebbe deteriorarsi

Vale anche la pena notare che la maggior parte dei cani ha più problemi di notte , quando non c'è tanta luce. Se sospetti che il tuo cane stia perdendo la vista, prova a riposizionare i mobili la sera e tieni d'occhio le manovre notturne del tuo animale domestico.

2. Risposta alla minaccia

Sia i cani che gli umani hanno risposte naturali che ci costringono a chiudere gli occhi quando un oggetto entra in stretto contatto con i nostri volti.

Portare rapidamente un oggetto verso gli occhi del tuo cane dovrebbe richiamare una risposta lampeggiante da parte del tuo cane. Se non lampeggia, potrebbe esserci un problema.

Ovviamente fai attenzione a non colpire o ferire il tuo cane durante questo test! Dovrai anche condurre questo test in una stanza con illuminazione normale.

3. Riflesso pupillare alla luce (PLR)

Prendi una torcia e illuminala a circa 1-2 pollici dall'occhio del tuo cane. Come risponde l'allievo? In un cane normale (e umano), la pupilla si contrarrà (diventerà più piccola) quando viene colpita dalla luce.

Quando spegni la torcia, la pupilla del tuo cane dovrebbe crescere (ovvero dilatarsi) per assorbire più luce.

Se punti la torcia sull'occhio del tuo cane e lo vedi la pupilla rimane dilatata (ovvero grande) invece di contrarsi, questo è un indicatore che il tuo cane soffre di problemi di vista.

Un altro semplice test che puoi fare con una torcia è semplicemente accendere rapidamente la luce e puntarla sul muso del tuo cane. Il tuo cane dovrebbe istintivamente battere le palpebre se i suoi occhi funzionano correttamente.

Dai anche un'occhiata all'occhio del tuo cane e vedi se ci riesci individuare eventuali sfocature o aree sfocate. Questi sono anche indicatori chiave dei problemi di vista.

4. Prova di movimento

In un'area ben illuminata, copri uno degli occhi del tuo cane e lascia cadere un batuffolo di cotone a circa 15 cm di distanza dal cane.

Normalmente, il tuo cane dovrebbe reagire seguendo il batuffolo di cotone con l'occhio. Ripetere il test coprendo l'altro occhio per identificare se solo uno o entrambi gli occhi si stanno deteriorando.

Se il tuo cane ha difficoltà a concentrarsi, potresti anche provare questo test usando un bocconcino. Prova a far cadere il bocconcino sul tappeto in modo che non faccia rumore: dobbiamo assicurarci che il tuo cane usi gli occhi!

Ora ovviamente il tuo cane sarà in grado di annusare il bocconcino, ma dovresti comunque essere in grado di osservare i suoi occhi che seguono visivamente il movimento del bocconcino se la sua vista funziona correttamente. Nessun cane visivamente sano perderà l'occasione di fissare un bocconcino!

Naturalmente, se il tuo cane sembra avere problemi di vista in base a questi test, vai dal veterinario al più presto!

Lasciare un cane cieco da solo in sicurezza

Può essere un po' snervante lasciare il tuo cane cieco da solo, ma molti cani possono adattarsi a una vista limitata con il tuo aiuto.

Non dimenticare, i cani fanno già molto affidamento sul loro senso dell'olfatto e, con un po' di tempo, si abitueranno a navigare senza molta (o nessuna) vista.

il cibo per cani orijen è senza cereali?

Tuttavia, ci sono alcune cose che puoi fare per rendere la vita del tuo cane cieco più facile, tra cui:

  1. Non spostare i mobili. Il tuo cane creerà una mappa mentale della tua casa, quindi cerca di evitare di muoverti tra i mobili. Anche se ha senso spostare i mobili per testare la vista del tuo cane (come descritto di seguito), una volta che sai che il tuo cane ha problemi di vista, è meglio tenere i mobili dove si trovano.
  2. Spingi le sedie quando ti alzi. Cerca di evitare di lasciare la sedia tirata fuori da un tavolo da pranzo o da una scrivania: spingere la sedia completamente verso un tavolo o una scrivania impedirà al tuo cane di urtare un oggetto sporgente.
  3. Fissare o riposizionare i cavi. Non vorrai avere dei cavi in ​​casa su cui il tuo cane potrebbe inciampare. Riposizionare i cavi o coprirli e fissarli saldamente al pavimento.
  4. Angoli vivi sicuri. Proprio come devi rendere la tua casa a prova di bambino con bambini piccoli, ha senso rendere la tua casa a prova di cane quando hai un cane ipovedente. Valuta di fissare con del nastro adesivo o con le bolle di sapone gli angoli acuti (come quelli di un tavolino da caffè). Oppure opta per i paraurti per bambini!
  5. Dai al tuo cane uno spazio sicuro. Sebbene non tutti i cani siano fan delle casse, molti cani sono confortati dall'avere uno spazio da chiamare loro dove possono sentirsi al sicuro e a proprio agio. Tenere conto portare il tuo cane in una comoda cuccia per uscire.
  6. Non spostare le ciotole del cibo e dell'acqua del tuo cane. È meglio limitare il trasferimento di tutto ciò a cui il tuo cane ha bisogno, come ciotole per cibo e acqua. Il tuo cane sa dove sono ora quelle cose, quindi è meglio tenerle semplicemente lì! Prendi in considerazione la possibilità di sostituire la tradizionale ciotola dell'acqua del tuo cane con a Fontana d'acqua - non solo l'acqua del tuo cane sarà più fresca, ma il suono della fontana può essere un aiuto uditivo per aiutare il tuo cane a localizzare la sua area di alimentazione. Potresti anche considerare di creare una scatola dei giochi designata vicino alla cassa o alle ciotole del tuo cane in modo che possa trovare facilmente i suoi giocattoli preferiti quando li vuole!
  7. Usa il suono per aiutare il tuo cane. Quando sei lontano, considera di tenere accesa la radio, mentre emette suoni da una posizione in corso. Il tuo cane può usare le sue orecchie per capire dove si trova nella posizione del suono. Questo è utile anche per l'esterno: potresti voler installare un campanello a vento vicino alla tua porta in modo che il tuo cane possa tornare facilmente a casa ascoltando i campanelli.
  8. Usa tappeti o moquette con texture diverse. Metti tappetini o tappetini in varie aree per aiutarti a fungere da identificatori tattili (ad esempio, potresti usare un tappetino intrecciato davanti alla porta e un tappetino in silicone vicino alla ciotola del tuo cane).
  9. Isolare le aree pericolose. Quando il tuo cane inizia a perdere la vista, potrebbe essere il momento di eliminare alcune aree problematiche della tua casa. Puoi usare i cancelli per bambini o cancelli interni per cani per tenere il tuo cane contenuto solo in aree sicure della casa. Molti proprietari scelgono di eliminare scale, gradini e balconi.
  10. Pet sitter/visitatori. Considera di far passare un pet sitter durante il giorno per controllare il tuo cane cieco e dargli un po' di attenzione. Servizi come Rover ti consentono di trovare facilmente qualcuno nella tua zona che possa passare e coccolare il tuo cane.
  11. Dai al tuo cane cose da fare! Solo perché il tuo cane è cieco o sta diventando cieco non significa che voglia stare seduto tutto il giorno senza fare nulla! Organizza cacce al tesoro per cani nascondendo le ossa o Kong congelati intorno alla casa (assicurati solo di metterli in aree sicure a cui il cane può accedere abbastanza facilmente). I puzzle e i giocattoli da masticare sono anche un ottimo modo per stimolare il tuo cane mentre sei lontano.

Ansia del cane cieco: consigli per alleviare l'ansia

È molto normale che i cani che hanno perso la vista o che stanno per perdere la vista diventino ansiosi. Dopotutto, è piuttosto spaventoso quando smetti di vedere!

Gran parte di ciò di cui abbiamo discusso sopra aiuterà ad alleviare l'ansia del tuo cane, come non spostare i mobili e utilizzare code basate su odori e suoni per aiutare il tuo cane a capire dove si trova.

Altre strategie includono:

  • Percorri sentieri familiari. Nuove aree possono iniziare a rendere il tuo cane più nervoso, quindi è meglio attenersi a percorsi a piedi familiari ben battuti. Tieni d'occhio il tuo percorso e stai lontano da terreni irregolari o accidentati.
  • Allenamento al tallone o al guinzaglio. Con la vista del tuo cane che fallisce, vuoi insegnare al tuo cane a non camminare così lontano da te. Tenere conto insegnando al tuo cane a camminare senza guinzaglio o rispolverare il molto comando per tenere il tuo cane più vicino a te.
  • Opta per un'imbracatura con maniglia. Potresti prendere in considerazione usando un'imbracatura di sollevamento per il tuo cane che presenta una maniglia prominente. In questo modo sarà più facile per te aiutare il tuo cane a navigare tra gli oggetti o aiutarlo a salire in macchina.
  • Lavora sul comando di attesa. Dal momento che il tuo cane non può vedere da solo, è intelligente lavorare sui tuoi comandi verbali e sulle code. Insegna al tuo cane che aspettare indica ostacoli imminenti. Anche salire e scendere può essere utile per salire e scendere dall'auto.
  • Avverti gli estranei sulle condizioni del tuo cane. Questo è particolarmente importante se il tuo cane è in ansia per gli estranei. Fai sapere a visitatori, estranei e altri proprietari di cani che il tuo cane è cieco e che dovrebbero avvicinarsi molto lentamente (o per niente). Molti cani diventano più scontrosi nella loro vecchiaia e diventare ciechi non aiuta questo. Se il tuo cane non vuole salutare altri cani, va bene!

La cecità può essere un problema di salute spaventoso sia per il cane che per il proprietario dell'animale. Navigare attraverso tutte le cause e i trattamenti sconosciuti può confondere i proprietari che cercano solo l'opzione migliore per aiutare il loro migliore amico.

Può essere confortante sapere che molti proprietari di cani sostengono che la cecità non ha ridotto i loro animali domestici qualità della vita . Infatti, se correttamente diagnosticata e trattata, la maggior parte dei cani con problemi di vista vive una vita lunga e felice.

Hai mai avuto un cane cieco? Quali sono i tuoi consigli per gestire la cecità del tuo cane? Condividi i tuoi pensieri nei commenti!

Articoli Interessanti