Famotidina per cani

casella di controllo-fatto-veterinario

Bruciore di stomaco, reflusso acido e ulcere sono disturbi umani piuttosto comuni, ma possono verificarsi anche nei cani.

cibo umido per cuccioli taglia piccola

Questi tipi di problemi di salute possono far sentire i cani infelici, quindi ti consigliamo di portare il tuo cane dal veterinario se vedi segni o sintomi di uno di questi problemi.



Fortunatamente, ci sono un certo numero di farmaci che i veterinari possono prescrivere ai cani che soffrono di questo tipo di problemi digestivi. La famotidina è uno dei farmaci più comuni che i medici prescrivono in queste situazioni e di solito aiuta i cani a sentirsi meglio.





Spiegheremo tutto ciò che devi sapere sulla famotidina di seguito , incluso il modo in cui agisce il farmaco, le condizioni trattate e qualsiasi potenziale effetto collaterale a cui devi prestare attenzione.

Famotidina per cani: indicazioni chiave

  • Proprio come gli umani, i cani possono occasionalmente soffrire di bruciore di stomaco, reflusso acido e condizioni simili.
  • La famotidina è un tipo di antistaminico noto come antagonista H2 ed è uno dei farmaci più comuni usati per trattare l'ustione cardiaca e problemi simili negli esseri umani e nei cani.
  • La famotidina è generalmente considerata sicura, ma il suo uso negli animali domestici è considerato off label e occasionalmente può causare effetti collaterali. Inoltre, non è sicuro per tutti i cani, quindi contatta sempre il veterinario prima di somministrarlo al tuo cane.

Che cos'è la famotidina e come funziona la famotidina?

La famotidina è un tipo di farmaco antistaminico. Ma a differenza del Benadryl, Allegra , Zirtec , Claritin e altri antistaminici usati per trattare le reazioni allergiche, la famotidina agisce su un diverso tipo di recettore.



Mentre Benadryl e altri antistaminici usati per trattare le reazioni allergiche si legano ai recettori noti come recettori H1, la famotidina e i suoi cugini chimici si legano ai recettori H2, situati nello stomaco.

Di conseguenza, questi tipi di farmaci sono spesso chiamati antagonisti del recettore H2, o semplicemente antagonisti H2 in breve.

Legandosi a questi recettori, questi farmaci riducono la quantità di acido prodotta nello stomaco. Per estensione, questo aiuta anche a prevenire l'accumulo di acido gastrico nell'esofago.



Tuttavia, non sembrano alterare il pH dell'acidità di stomaco come fanno alcuni altri farmaci usati per trattare queste condizioni.

Esistono alternative alla famotidina?

L'antagonista H2 originale, la cimetidina, è stato prodotto a metà degli anni '60. Una volta che i ricercatori hanno scoperto quanto fosse efficace la cimetidina (tipicamente venduta con il marchio Tagamet), hanno deciso di sviluppare altri farmaci simili. Questi includevano:

  • Ranitidina (marca Zantac)
  • Nizatidina (nome commerciale Tazac e Axid)
  • Roxatidina (non disponibile negli Stati Uniti)
  • Lafutidina (non disponibile negli Stati Uniti)
  • Famotidina (nome commerciale Pepcid)

La famotidina è stata sviluppata per la prima volta nel 1979 e ha dimostrato di essere uno degli antagonisti H2 più efficaci sul mercato. In effetti, la ricerca ha dimostrato che la famotidina è nove volte più efficace della ranitidina nel ridurre la produzione di acido gastrico e 32 (!) volte più efficace della cimetidina.

Ciò significa che è generalmente la scelta preferita per i veterinari (per non parlare degli esseri umani) che necessitano di un H2 antagonista.

Quali sono gli effetti collaterali della famotidina per i cani?

Secondo Ospedali per animali VCA , per la famotidina deve ancora essere stabilito un profilo completo degli effetti collaterali. Di conseguenza, è importante contattare il veterinario se si nota qualcosa di anomalo dopo aver iniziato a trattare il cane con il farmaco.

grande letto per cani in memory foam

Tuttavia, Gli antagonisti H2 non innescano molti effetti collaterali negli esseri umani e sono in gran parte considerati sicuri.

In effetti, la famotidina produce in genere ancora meno effetti collaterali negli esseri umani rispetto a molti altri antagonisti H2, motivo per cui è spesso il primo che i medici raggiungono quando trattano pazienti con ulcere o reflusso acido. È anche parte del motivo per cui è spesso l'antagonista H2 preferito dai veterinari.

Tuttavia, sono stati osservati alcuni effetti collaterali. Alcuni effetti collaterali della famotidina per i cani includono:

  • Letargia e riduzione dell'appetito (più comune)
  • Disturbi gastrointestinali minori (inclusi vomito o diarrea)
  • Pelle secca o mal di testa

Controindicazioni: cani che non dovrebbero assumere la famotidina

La maggior parte dei cani può tollerare in modo sicuro la famotidina, ma ci sono alcune condizioni di salute e farmaci che possono causare reazioni negative.

Per esempio, i cani che soffrono di problemi al fegato o ai reni potrebbero non essere in grado di assumere la famotidina in modo sicuro . Allo stesso modo, alcuni cani sembrano semplicemente reagire male agli antagonisti H2, il che significa che dovrebbero essere trattati con un altro tipo di farmaco.

Ci sono anche alcune segnalazioni di problemi di esacerbazione del ritmo cardiaco con la famotidina in pazienti che già soffrivano di una funzione cardiaca anormale. In questi casi, i veterinari di solito optano per un altro farmaco per trattare il reflusso acido e condizioni simili.

La famotidina non sembra reagire negativamente con altri farmaci comuni , ma poiché riduce la quantità di acido gastrico prodotto, può compromettere l'efficacia di alcuni altri farmaci.

Ad esempio, itraconazolo, fluconazolo e ketoconazolo funzionano tutti meglio in presenza di abbondanza di acido gastrico. Ciò significa che i cani che assumono questi farmaci potrebbero dover evitare l'assunzione di famotidina o scaglionare i loro farmaci di diverse ore.

Guida al dosaggio della famotidina: quanta famotidina dovresti dare al tuo cane?

Diversi veterinari prescrivono diversi dosaggi di famotidina, quindi dovresti sempre seguire le raccomandazioni del tuo veterinario. Solo perché la famotidina è generalmente considerata sicura non significa che tu voglia dare al tuo cane quantità eccessive.

In genere, i veterinari prescrivono tra 0,25 e 0,5 milligrammi di famotidina per chilo di peso corporeo, ogni 12 ore circa. Ciò significa che un cane di 100 libbre avrebbe bisogno da 50 a 100 milligrammi di famotidina al giorno (divisi in due dosi).

La maggior parte delle formulazioni di famotidina sono preparate in compresse da 10 milligrammi, sebbene siano disponibili anche compresse da 20 milligrammi.

Famotidina senza prescrizione veterinaria: posso procurarmela da solo?

La famotidina destinata all'uso umano è disponibile da banco nella maggior parte dei negozi di alimentari e delle farmacie. È un farmaco molto sicuro, quindi la FDA non pone molte barriere tra questo medicinale e le persone che ne hanno bisogno.

come calmare i cani dai fuochi d'artificio?

Ma la famotidina non è approvata dalla FDA per l'uso nei cani. I veterinari che lo prescrivono lo fanno in quello che viene chiamato modo off-label.

La FDA di solito dà ai veterinari un'ampia libertà di somministrazione di farmaci in modo off-label, ma non sei un veterinario, quindi non dovresti dare al tuo cane la famotidina (o qualsiasi altro farmaco) senza il consenso del veterinario.

Dove acquistare la famotidina per cani?

pensiamo che Chewy.com è il posto migliore per acquistare la famotidina (e la maggior parte dei farmaci) per il tuo animale domestico. Tieni presente che avrai bisogno di una prescrizione del tuo veterinario per farlo. Se preferisci, puoi probabilmente ottenere il farmaco direttamente dal tuo veterinario.

Molti proprietari sceglieranno semplicemente di acquistare la famotidina dal punto vendita più vicino, ma questo non è saggio a meno che tu non ne abbia discusso prima con il tuo veterinario.

Inoltre, assicurati di evitare l'acquisto di famotidina o qualsiasi altro farmaco da fonti poco raccomandabili. Potresti risparmiare qualche soldo nel processo, ma potresti anche finire con farmaci contaminati che causano gravi malattie.

***

Il bruciore di stomaco e problemi di salute simili sono piuttosto comuni nei cani, ma grazie alla famotidina e a farmaci simili, non c'è motivo per cui il tuo cane debba soffrire. Basta discutere il problema con il veterinario e seguire i consigli che offre.

Hai mai somministrato la famotidina al tuo cane? Ci piacerebbe conoscere le tue esperienze. Ha aiutato il tuo cane a sentirsi meglio? Ha innescato effetti collaterali gravi? Fateci sapere nei commenti qui sotto.

Articoli Interessanti

Dove ottenere campioni gratuiti di cibo per cani: 11 opzioni per campioni gratuiti!

Dove ottenere campioni gratuiti di cibo per cani: 11 opzioni per campioni gratuiti!