Aiuto, il mio cane ha mangiato un tampone! Cosa devo fare?

casella di controllo-fatto-veterinario

Più di un proprietario è tornato a casa e ha scoperto che il loro cane ha frugato nel cestino del bagno.

E mentre spesso ci sono molte cose lì dentro che possono catturare l'attenzione di un cane (da cenare con i pannolini a buttare giù le saponette ), i prodotti per l'igiene femminile usati sono una frequente fonte di intrighi per le nostre controparti canine.



Ma a parte la natura sconcertante di questa abitudine, il consumo di assorbenti interni può effettivamente essere pericoloso per il tuo cane. Spiegheremo i potenziali problemi che possono derivare dalla pratica e cercheremo di illuminare i motivi per cui i cani spesso trovano allettanti gli assorbenti interni.





Il mio cane ha mangiato un tampone: punti chiave

  • Il consumo di tamponi è in realtà un problema abbastanza comune tra i cani. Non è chiaro esattamente perché i cani sembrino attratti da questi tipi di prodotti per l'igiene, ma è probabilmente dovuto all'odore del sangue e al modo in cui il cotone si sente in bocca.
  • Nonostante sia un problema comune, può causare seri problemi di salute. Alcuni cani passeranno un tampone mangiato senza problemi, ma altri potrebbero soffocare, sperimentare blocchi intestinali pericolosi o subire lacerazioni estese (anche pericolose per la vita) dalla corda attaccata.
  • Ti consigliamo di contattare immediatamente il veterinario se scopri che ha mangiato un tampone . In alcuni casi, il veterinario può consigliare di portare il cane per un esame immediato; in altri casi, il veterinario potrebbe semplicemente consigliarti di monitorare il tuo animale domestico.

Prima cosa: il mio cane è in pericolo?

Dopo aver notato che il tuo cane ha mangiato un tampone, ti consigliamo di contattare il veterinario e osservare da vicino il tuo cane (se ti capita di sorprenderlo sul fatto, fai tutto il possibile per farlo cadere).

Il sangue non gli farà del male (è, dopotutto, un carnivoro), ma il tampone vero e proprio – ovvero le fibre di cotone e lo spago – può farlo soffocare o subire un blocco intestinale.



Questi tipi di blocchi possono impedire a cibo, liquidi e gas di muoversi attraverso il tratto digestivo del tuo cane. Questo non può essere solo atrocemente doloroso, può interrompere il flusso sanguigno a parti dell'esofago, dello stomaco o dell'intestino del tuo cane (a seconda di dove si verifica l'ostruzione).

Questo può portare a necrosi (morte tissutale), che presenta una serie di potenziali complicazioni. Nel peggiore dei casi, gli ostacoli possono portare alla morte.

I blocchi possono richiedere fino a quattro giorni per attivare i sintomi, quindi rimani vigile per diversi giorni dopo l'incidente.



Nota che i cani possono mangiare tamponi usati o non usati, anche se il primo sembra essere più comune. Anche se ciò può rendere schizzinosi alcuni proprietari, c'è una cosa di cui essere grati se il tuo cane mangia un tampone usato (piuttosto che inutilizzato): I tamponi usati hanno meno probabilità di causare un'ostruzione intestinale rispetto ai tamponi nuovi.

Questo perché il sangue presente in un tampone usato farà distendere il cotone, mentre un tampone non usato si gonfierà di più quando verrà a contatto con la saliva del tuo cane e l'acidità di stomaco.

Nota che non tutti i cani si ammalano o richiedono cure veterinarie dopo aver mangiato un tampone. Alcuni lo passeranno senza problemi (basta incrociare le dita che lo faccia in privato piuttosto che al parco per cani). Ma sfortunatamente, molti cani soffriranno di problemi dopo aver consumato un tampone.

Il pericolo relativo posto dipenderà da una serie di fattori diversi, tra cui:

  • La taglia del tuo cane .I cani più grandi hanno tratti intestinali più grandi, quindi possono spesso passare i tamponi e altri oggetti mangiati più facilmente rispetto ai cani di piccola taglia. Il punto è che un carlino che mangia i tamponi è probabilmente più in pericolo di un alano che mangia i tamponi.
  • Il contenuto del tratto digestivo del tuo cane .La quantità relativa di acqua, grassi e fibre nel tratto digestivo del tuo cane può alterare la velocità con cui può passare attraverso il suo sistema digestivo.
  • Il numero di tamponi che ha consumato .Ovviamente, un singolo tampone ha maggiori probabilità di passare attraverso il suo intestino rispetto a una mezza dozzina. Ecco perché è importante cercare di determinare quanti tamponi ha mangiato il tuo cane. Se non sei sicuro di quanti ce ne fossero nel cestino, puoi contare quanti ne sono rimasti nella scatola per avere un'idea.

Con un po' di fortuna, il tuo cane passerà il tampone attraverso il suo corpo e dovrai semplicemente affrontare alcune cacca dall'aspetto strano.

Sintomi preoccupanti

Non dovresti farti prendere dal panico se il tuo cane mangia un tampone usato – il tuo cane di certo non sarà il primo. Ancora, devi tenere d'occhio alcuni sintomi che possono indicare problemi seri .

Alcuni dei sintomi più preoccupanti includono:

  • letargia
  • Disturbi intestinali
  • Nausea, vomito o conati di vomito (affanno secco)
  • Dolore o gonfiore addominale
  • Stipsi
  • Disinteresse per il cibo
  • Depressione
  • Comportamento in preda al panico
  • Posture del corpo insolite

Ognuno di questi sintomi può indicare che il tratto digestivo del tuo cane si è bloccato o che la corda del tampone ha impigliato parte del suo intestino. Contatta immediatamente il veterinario non appena noti uno di questi sintomi (anche se hai già chiamato una volta) e segui le sue indicazioni.

il cane mangia il tampone

Cosa aspettarsi dal veterinario quando il tuo cane ha mangiato con un tampone

Il trattamento che il tuo cane riceve varierà a seconda delle sue condizioni.

La prima cosa che probabilmente farà il tuo veterinario sarà controllare i parametri vitali del tuo cane ed eseguire un esame di base. Ti farà anche domande sul comportamento del tuo cane e sui tempi del calvario.

Quindi, il veterinario cercherà probabilmente di accertare la posizione del tampone (e qualsiasi altra cosa possa aver mangiato dal cestino). Questo di solito inizia con una rapida occhiata all'interno della bocca del tuo cane: la stringa del tampone potrebbe essere attaccata ai denti del tuo cane, ad esempio, il che renderebbe la rimozione un po' più semplice.

Se il tampone non è visibile nella bocca del tuo animale domestico, il tuo veterinario può usare uno strumento chiamato endoscopio (fondamentalmente un tubo lungo e flessibile con una piccola telecamera all'estremità) per guardare nella gola del tuo cane. Se ciò si rivela infruttuoso, il veterinario può ordinare una radiografia per cercare di individuare il tampone (tecnicamente, i tamponi non vengono visualizzati ai raggi X, quindi il tuo veterinario cercherà effettivamente gas o cibo intrappolati, il che indicherà dove si trova il tampone).

Se il tuo veterinario determina che il tampone è stato mangiato solo nell'ultima ora o giù di lì e non è passato molto lungo il tratto digestivo, lui o lei può somministrare un emetico - un farmaco che induce il vomito (non tentare di farlo da solo senza aver prima consultato il veterinario).

Se funziona, il tuo cane probabilmente vomiterà il tampone e si riprenderà abbastanza rapidamente. Se, tuttavia, il tampone si è bloccato più a lungo lungo il tratto digestivo, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

Perché i cani mangiano assorbenti interni e prodotti simili?

Perché sono vampiri.

Non proprio, ma sarebbe una spiegazione molto più divertente. La verità è in realtà piuttosto noiosa.

I cani vivono in un mondo diverso da quello degli umani. Mentre le nostre percezioni sono in gran parte modellate e informate da stimoli visivi, i cani vivono in un mondo pieno di odori e profumi. Dato che hanno 50 volte il numero di cellule olfattive che abbiamo noi , questo è comprensibile.

Così, quando il tuo cane si annoia o frustrato, inizia a cercare qualcosa di interessante. Il suo naso lo conduce naturalmente al cestino del bagno e alla sua abbondanza di odori bizzarri.

Una volta immerso fino al muso nella lattina, cerca il profumo più forte e più interessante che riesce a trovare - il più delle volte, questo si presenta sotto forma di un prodotto per l'igiene femminile usato.

Suggerimenti e trucchi per tenere il cane fuori dal cestino del bagno

Se al tuo cane piace frugare nel cestino del bagno, ti consigliamo di adottare alcune strategie per prevenire la pratica. Sebbene nessuna delle seguenti raccomandazioni sia infallibile, la maggior parte aiuterà a impedire al tuo cane di mangiare cose che preferiresti non mangiasse.

Tieni il bagno chiuso .Questa è una soluzione davvero semplice, anche se non è sempre facile prendere l'abitudine di tenere la porta del bagno sempre chiusa.

Spruzzare un piccolo repellente per cani intorno al bordo del cestino . Quattro zampe tieni alla larga! Spray è una buona scelta per questi tipi di applicazioni. Puoi anche usare spray correttivi del comportamento a base di spray se cogli il tuo cane sul fatto.

Usa un cestino a prova di animali domestici .Ci sono una varietà di pattumiere a prova di animali domestici sul mercato, che solitamente dispongono di un coperchio a chiusura automatica, difficile (se non impossibile) da sollevare per gli animali domestici. Il cestino della spazzatura sempliceumano è una delle migliori opzioni disponibili per l'uso del bagno.

Metti i tamponi usati prima di buttarli .Se metti prodotti per l'igiene usati (e qualsiasi altra cosa che possa attirare l'attenzione del tuo cane) in un sacchetto di plastica con cerniera, è molto meno probabile che il tuo cane ne senta l'odore.

***

quanto dovresti dare la mancia a un toelettatore?

Hai un cane che assaggia i tamponi? Hai trovato un modo per scoraggiare la sua abitudine?

Raccontaci tutte le tue storie ed esperienze qui sotto!

Articoli Interessanti

6 migliori alimenti per cani coregoni: frutti di mare per il tuo cane!

6 migliori alimenti per cani coregoni: frutti di mare per il tuo cane!