Come far vomitare il tuo cane

casella di controllo-fatto-veterinario

Far vomitare il tuo cane probabilmente non è in cima alla lista quando pensi al pronto soccorso di Fido, ma purtroppo questo compito non così divertente potrebbe salvare la vita del tuo cucciolo un giorno. Ci sono alcune situazioni, come ad esempio il tuo cucciolo che ingerisce una tossina, che rendono lo svuotamento rapido dello stomaco del tuo cane della massima importanza.

miglior giubbotto di salvataggio per cani

Di seguito, spiegheremo come eseguire questa manovra salvavita e identificheremo alcuni casi in cui potrebbe essere necessario indurre il vomito e altri in cui potrebbe causare più danni che benefici.



Come far vomitare il cane: punti chiave

  • È importante che i proprietari sappiano come far vomitare il loro cane in modo sicuro, in caso di necessità. Se, ad esempio, il tuo cane consuma qualcosa di tossico, potrebbe essere necessario farlo vomitare per liberare il suo corpo dalle sostanze pericolose.
  • Userai il 3% di perossido di idrogeno per far vomitare il tuo cane. Dovrai dare al tuo cane 1 cucchiaino di perossido di idrogeno per ogni 5 libbre di peso corporeo del tuo cane, con un massimo di 3 cucchiai.
  • Non indurre mai il vomito senza prima consultare un veterinario o la Pet Poison Helpline . Alcune sostanze tossiche o comunque pericolose possono causare ulteriori danni in caso di vomito.

Cosa usi per far vomitare il tuo cane?

usa il perossido di idrogeno per far vomitare il cane

Prima di iniziare, sappi che devi rivolgiti sempre al tuo veterinario o al linea di assistenza per veleno per animali domestici prima di indurre il vomito nel tuo cucciolo per non peggiorare la situazione. Non tutti i cani sono un candidato canino adatto per il trattamento domiciliare.





Hai bisogno di aiuto veterinario veloce?

Non hai un facile accesso a un veterinario? Potresti prendere in considerazione ottenere aiuto da JustAnswer — un servizio che fornisce l'accesso alla chat virtuale istantaneo a un veterinario certificato online.

Puoi discutere il problema con loro e persino condividere video o foto, se necessario. Il veterinario online può aiutarti a determinare quali dovrebbero essere i tuoi prossimi passi.



Mentre parlare con il tuo veterinario - che comprende i dettagli della storia del tuo cane - è probabilmente l'ideale, JustAnswer è una buona opzione di backup.

Una volta che il tuo veterinario o la hotline antiveleni per animali domestici ti hanno dato il via libera per indurre il vomito , avrai bisogno di una soluzione di perossido di idrogeno al 3% da somministrare per via orale . Il perossido di idrogeno è un irritante gastrointestinale, motivo per cui provoca il vomito nel tuo cane.

Assicurati di farlo evitare di usare concentrazioni più forti, in quanto possono essere tossiche e causare più danni .



La raccomandazione di dosaggio generale è di 1 cucchiaino (sono quasi 5 millilitri per i nostri amici dalla mentalità metrica) di perossido di idrogeno per ogni 5 libbre di peso corporeo con 3 cucchiai (45 millilitri) dosaggio massimo per cani di grossa taglia.

Come far vomitare il cane in caso di emergenza: la procedura

Una volta dato il via libera per procedere dal tuo veterinario o dalla hotline per i veleni per animali domestici, devi iniziare: il tempo è essenziale.

Il modo più semplice per somministrare il perossido è tramite un bastoncino di tacchino o una grande siringa orale . Mira alla parte posteriore della bocca del tuo cucciolo, ma non inserire mai lo strumento nella gola del tuo cane per evitare di ferirlo accidentalmente.

Il tuo cucciolo potrebbe fare un po' di ginnastica per evitarlo, quindi tenere un'altra persona in standby come aiuto per mantenerlo calmo è l'ideale . Anche se questo non è piacevole per te o il tuo cane, deve essere fatto, quindi impegnati e completa il lavoro il più rapidamente possibile.

Inondalo di molte lodi una volta che ha ingoiato con successo il perossido, ma capisci che potrebbe non essere molto contento dell'intero calvario.

Il perossido di idrogeno impiegherà dai 10 ai 15 minuti per entrare in azione . Ma una volta iniziato, il tuo cucciolo può vomitare per oltre 45 minuti, quindi è importante portarlo in un'area che non ti dispiace essere sporca, come all'aperto o in garage.

Rimani con il tuo cane durante questo periodo e monitoralo per impedirgli di ingerire nuovamente il materiale vomitato. Se non vomita dopo 15 minuti, dagli un'altra dose.

Durante il monitoraggio del tuo cane, stai attento ai segni di problemi . Ciò potrebbe includere cose come vomito eccessivo oltre la finestra di 45 minuti, soffocamento, letargia, diarrea , o sintomi di canino gonfio . Ognuno di questi dovrebbe essere immediatamente segnalato al veterinario.

Una volta che il tuo cane ha finito di vomitare, ti consigliamo di andare avanti e visitare il tuo veterinario per verificare che il tuo cane stia bene. Non offrire cibo o acqua al tuo animale domestico finché non ti è stato dato il via libera per farlo.

Tieni presente che quando il tuo cane vomita, potrebbe essere necessario raccogliere una porzione per il test del veterinario. Questo è più facile da fare usando un pezzo di cartoncino piegato e una busta di plastica o con chiusura lampo.

Perché dovresti far vomitare il tuo cane?

motivi per far vomitare il cane

Sappiamo che non è l'attività più piacevole, ma sapere come indurre il vomito è un'abilità vitale da avere nella tua cassetta degli attrezzi della conoscenza del doggo. Il motivo principale per cui faresti vomitare il tuo cane è eliminare qualcosa di velenoso dal suo sistema prima che venga assorbito.

Questo potrebbe includere tossine come:

Perchè questo non lo è Sempre sicuro per far vomitare il tuo cane

assistente

Anche se far vomitare il tuo cane può essere utile in alcune situazioni, può causare gravi danni se fatto nello scenario sbagliato. Questo è il motivo per cui è così importante verificare in anticipo con il veterinario o la hotline per i veleni per animali domestici.

Far vomitare il tuo cane può causare ulteriori pericoli

Alcuni oggetti possono diventare molto più pericolosi (anche mortali) se si incoraggia il vomito, tra cui:

  • batterie , poiché le sostanze chimiche caustiche che contengono possono fuoriuscire e bruciare l'esofago o la bocca del tuo animale domestico quando tornano su.
  • Qualsiasi altro prodotto chimico caustico o corrosivo, come candeggina, detergenti per scarichi, prodotti per la rimozione del calcare o detergenti (nota: c'è una differenza tra a cane che ingoia sapone contro detersivo).
  • Oggetti appuntiti che possono tagliare l'esofago o la bocca , come oggetti metallici o potenzialmente legno (che potrebbe scheggiarsi).
  • Oggetti che possono causare soffocamento , compresi grandi pezzi di plastica o oggetti di forma strana.

Altre volte indurre il vomito non è raccomandato



Le condizioni del tuo cane possono anche escludere di costringerlo a vomitare, rendendo quella chiamata al veterinario o al controllo del veleno dell'animale domestico essenziale per prevenire lesioni accidentali o peggio.

Questo potrebbe includere casi come:

  • Il tuo cane è letargico, impazzito o non risponde
  • Sono trascorse più di quattro ore da quando il tuo cucciolo ha mangiato la sostanza
  • Il vomito si sta già verificando senza intervento
  • Deglutire o respirare è difficile per il tuo cane
  • Il tuo cane è stato recentemente operato
  • Il tuo cane soffre di megaesofago
  • Il rischio di aspirazione è troppo alto (soprattutto nelle razze brachicefaliche o dal muso piatto)

***

Idealmente, nessuno di noi dovrà mai usare questo metodo sui nostri quattro piedi, ma è comunque bene saperlo nel caso in cui la pelliccia colpisca il ventilatore.

Hai mai dovuto far lanciare al tuo cucciolo i suoi biscotti? Cosa ha funzionato per te? Come sta adesso? Fateci sapere nei commenti.

Articoli Interessanti

I migliori spray repellenti per cani: tenere a bada i cani

I migliori spray repellenti per cani: tenere a bada i cani