Come risolvere l'ansia da separazione del cane: soluzioni e piano di addestramento!

La maggior parte delle persone scopre che il proprio cane soffre di ansia da separazione nel modo più duro.

Di solito la scoperta arriva in alcune forme diverse. Forse i vicini si lamentano di ululare e abbaiare costantemente. O forse il tuo cane ha scavato nelle porte o ha masticato attraverso il davanzale di una finestra. Potresti anche tornare a casa e scoprire che il tuo cane è fuggito dalle sue casse e dai denti rotti in preda al panico.



L'ansia da separazione può essere emotivamente estenuante da affrontare, sia per il cane che per il proprietario. Non è un segno di quanto il tuo cane ti ami: è essenzialmente un disturbo di panico.





Fortunatamente, il trattamento per l'ansia da separazione è piuttosto semplice. Tutto quello che devi fare è insegna sistematicamente al tuo cane che stare da solo non è motivo di allarme. Il problema è che questa formazione è spesso lenta e dirompente per il nostro lavoro e la nostra vita sociale.

Risolvere l'ansia da separazione in piena regola può essere una strada lunga, ma la buona notizia è che l'ansia da separazione (SA) è uno dei Di più seri problemi comportamentali con i più alti tassi di successo.



Diamo un'occhiata a come risolvere il disturbo d'ansia da separazione del tuo cane, dall'inizio alla fine!

Anteprima dei contenuti nascondere Perché i cani soffrono di ansia da separazione? Segni di ansia da separazione del cane Soluzioni per l'ansia da separazione del cane: risolvere l'ansia da separazione del tuo cane Farmaci per l'ansia da separazione del cane: i farmaci aiutano? Piano di addestramento all'ansia da separazione del cane: guida dettagliata alla desensibilizzazione Cosa non aiuta quando si tratta di curare l'ansia da separazione nei cani? Come impedire a un cane di soffrire di ansia da separazione Come fai a sapere se il tuo cane ha l'ansia da separazione? I collari antiabbaio aiuteranno con l'ansia da separazione del cane? Cassa o non cassa per l'ansia da separazione? Giocattoli, dolcetti o esercizi risolveranno l'ansia da separazione del mio cane?

Perché i cani soffrono di ansia da separazione?

Abbiamo allevato cani per migliaia di anni per godere della compagnia umana.

La maggior parte delle nostre razze canine, specialmente quelle oggi popolari, esistono perché ci forniscono compagnia. I nostri cani amano stare con noi, quindi c'è da meravigliarsi che alcuni cani soffrano di ansia da separazione?



Ma non tutti i cani sviluppano questo tipo di panico quando vengono lasciati soli. Allora perché succede?

Fattori di rischio dell'ansia da separazione

Ci sono alcuni fattori di rischio che rendono i cani più inclini a sviluppare un disturbo d'ansia da separazione:

  1. Proveniente da un negozio di animali. In un studio di oltre 400 cani , i ricercatori hanno scoperto che i cani dei negozi di animali avevano il 30% di probabilità in più di mostrare comportamenti legati alla separazione rispetto ai cani degli allevatori. I ricercatori suggeriscono che possono avere esperienze avverse nei primi anni di vita nei negozi di animali colpito il cervello del cucciolo , rendendoli più vulnerabili allo stress più avanti nella vita.
  2. Iper-attaccamento al proprietario. Forse. I cani sono animali sociali e alcuni cani semplicemente amore stare molto vicino ai loro proprietari: si toccano costantemente o seguono i loro proprietari in bagno. Spesso chiamiamo questi cani cani appiccicosi, iper-attaccati o velcro.

    Uno studio della Tufts University del 2001 hanno scoperto che i cani appiccicosi hanno maggiori probabilità di soffrire di ansia da separazione. Ma questa potrebbe essere una situazione simile a quella della gallina o dell'uovo in cui l'attaccamento è un sintomo di SA piuttosto che un segnale di avvertimento.

    Detto questo, a studio nel 2006 sulle relazioni cane-uomo e sull'ansia da separazione non è stato riscontrato alcun legame tra cani appiccicosi e disturbo d'ansia da separazione.
  3. Vivere con un solo proprietario. Lo stesso studio del 2001 ha anche scoperto che più cani che vivono con un unico proprietario soffrono di disturbi d'ansia da separazione rispetto ai cani che vivono con più proprietari. Di fatto, avere un solo proprietario rendeva un cane 2,5 volte più probabilità di avere l'ansia da separazione di un cane con più padroni!
  4. Essere un cane da salvataggio. I cani da salvataggio e i cani che erano stati precedentemente abbandonati avevano maggiori probabilità di soffrire di ansia da separazione secondo lo studio Tufts del 2001 citato in precedenza. Dopo essere stato abbandonato, un cane potrebbe avere più paura che te ne andrai e non tornerai mai più!
  5. Recenti cambiamenti in casa. Lo stesso studio della Tufts University ha rilevato che circa il 16% dei proprietari potrebbe ricordare un cambiamento in casa (come un divorzio o un trasloco) prima che il loro cane iniziasse a soffrire di ansia da separazione. Tuttavia, il 10% dei proprietari ha anche riportato cambiamenti recenti, pur osservando che i loro cani non avevo ansia sviluppata.

La ricerca sembra indicare che i cani da salvataggio, i cani da negozio di animali e i cani con un solo proprietario sembrano avere maggiori probabilità di soffrire di qualche forma di SA.

cane solitario con ansia da separazione

Gli esperti valutano cosa NON causa l'ansia da separazione



Abbiamo discusso un po' di ciò che provoca l'ansia da separazione nei cani. Ora parliamo di cosa fa non causa SA, nonostante ciò che potresti aver sentito aneddoticamente.

Per uno, è un mito che viziare il tuo cane o dormire con lei la renda più probabile che sviluppi l'ansia da separazione . Questo semplicemente non è supportato dalla ricerca, quindi rovinati!

Malena DeMartini, autrice di Trattare l'ansia da separazione nei cani e istruttore della Corso di ansia da separazione da $ 99 Missione possibile , dice:

Uno che sento così comunemente da amici e familiari è che le persone hanno causato ansia da separazione coccolando i loro cani. Non è proprio vero.

L'ansia da separazione è un disturbo di panico e lasciare che il tuo cane dorma con te o che si unisca a te durante le uscite non causa ansia da separazione. In realtà è piuttosto difficile creare un cane con ansia da separazione.

Proprio come le persone con ansia, depressione o disturbi di panico possono avere questi problemi nelle migliori case possibili, l'ansia da separazione sembra avere una forte componente genetica.

Vale anche la pena notare che i cani non mostrano ansia da separazione per rabbia o disobbedienza intenzionale. Ricordare, cani con ansia da separazione avere un disturbo d'ansia. Non ci sono intenzioni o secondi fini dietro le azioni del tuo cane.

La dottoressa Jen Summerfield, una veterinaria specializzata in casi di comportamento difficile e ha esperienza diretta con l'ansia da separazione nel proprio cane , ribatté che:

L'idea sbagliata più comune che vedo è che il cane agisca per dispetto o perché è arrabbiato perché il proprietario lo ha lasciato solo. I cani SA [Ansia da Separazione] a volte possono essere molto distruttivi, o possono finire nella spazzatura e fare disordine, o avere incidenti con l'addestramento domestico mentre il proprietario è via.

Questi sono problemi davvero frustranti da affrontare, quindi è facile per i proprietari presumere che il cane stia intenzionalmente causando problemi per tornare da loro per andarsene. Sfortunatamente, questo non potrebbe essere più lontano dalla verità!

Inoltre, non dare per scontato che portando a casa un altro amico canino per il tuo attuale amico di pelo risolverà il problema.

Uno studio del 2014 su prevenire l'ansia da separazione nel rifugio i cani hanno scoperto che avendo un altro cane in casa non ha fatto nulla per impedire ai cani di sviluppare un disturbo d'ansia da separazione.

cane-non-interessato-in-compagno-cane

Concludere, i cani probabilmente sviluppano disturbi d'ansia da separazione grazie a una combinazione di fattori genetici, esperienze precoci di vita, paure ed esperienze traumatiche da adulti.

Come con la maggior parte delle cose, SA è una combinazione di natura e cultura.

Segni di ansia da separazione del cane

È tempo di osservare il tuo cane e vedere come risponde quando decolli.

Configura il tuo laptop, telefono o un altro dispositivo di registrazione un giorno mentre sei fuori casa (o monitora il tuo cane dal vivo tramite Furbo o Fotocamera Petcube ).

I cani con ansia da separazione possono mostrare segni di angoscia, con sintomi comuni che includono:

  • Ansimare o camminare costantemente mentre non ci sei
  • Pupille completamente dilatate
  • Ululare, abbaiare eccessivamente o piagnucolare
  • Saltare o graffiare alla porta
  • Sbavatura eccessiva che è più del solito
  • Scavando alla porta
  • Rompere denti o unghie cercando di scappare
  • Rifiutarsi di mangiare, bere o giocare da soli
  • Autolesionismo
  • Masticazione distruttiva verso porte e casse
  • Minzione ed eliminazione inappropriate (quando sono già stati addestrati a casa)

Con l'ansia da separazione canina, i comportamenti ansiosi di un cane di solito peggioreranno, piuttosto che migliorare, quando te ne andrai più a lungo.

In confronto, i cani che sono solo annoiati o poco allenati non sembreranno così frenetici e in preda al panico.

È improbabile che i cani con ansia da separazione concentrino la loro distruzione sul furto di cibo. Se il tuo cane ruba cibo, distrugge il divano o finisce nella spazzatura, probabilmente è annoiato o poco allenato. Per questi cani, prova ad aumentare le loro passeggiate quotidiane per assicurarti che facciano molto esercizio e vedi se noti un miglioramento!

I cani con disturbi d'ansia da separazione spesso dirigono la loro distruzione alla fuga. Distruggono casse, porte e finestre mentre cercano di trovarti.

Preparati a ciò che potresti vedere quando guardi il video del tuo cane da solo: può essere davvero difficile da guardare. Guardare il video di un cane con ansia da separazione in piena regola è una delle cose più che fanno riflettere come consulente comportamentale per cani.

Ecco un esempio di come può apparire un disturbo d'ansia da separazione quando un cane viene lasciato a casa da solo:

Se guardi il video del tuo cane da solo, è generalmente facile capire se il tuo cane ha l'ansia da separazione. Una volta identificato il problema, è ora di mettersi al lavoro per risolverlo.

Soluzioni per l'ansia da separazione del cane: risolvere l'ansia da separazione del tuo cane

Se sai che il tuo cane soffre di ansia da separazione, ho una buona notizia per te: hai davvero un solo lavoro.

La cattiva notizia? Quel lavoro non è facile.

Il tuo compito principale è quello di insegna al tuo cane che stare da solo non è un grosso problema.

La maggior parte dei protocolli sull'ansia da separazione ruotano attorno a un'idea: la desensibilizzazione sistematica. Devi inizia lasciando il tuo cane da solo il più a lungo possibile, costruendo lentamente la sua tolleranza (un po' come iniziare ad allenarsi per una maratona).

Hai solo così tanta larghezza di banda quando si tratta di addestrare il tuo cane, quindi non perdere tempo con trattamenti che non ti aiuteranno.

cane dall

Alla fine della giornata, il gold standard per l'ansia da separazione è formazione sulla desensibilizzazione .

La desensibilizzazione consiste semplicemente nell'esporre il tuo cane a una quantità di tempo da solo che può gestire, quindi aumentando gradualmente quel periodo di tempo.

Inizia lasciando il tuo cane da solo per qualche secondo (o anche solo allontanarsi dal tuo cane se è tutto ciò che può gestire), quindi aumenta gradualmente la tolleranza fino a quando il tuo cane può gestire un periodo più lungo di tempo da solo.

dog-separation-anxiety-training-timeline

Sfortunatamente, se il tuo cane può essere lasciato solo solo per 30 secondi prima che vada nel panico, questo non è un compito da poco. Qui è dove farmaci per il comportamento canino può tornare utile.

Farmaci per l'ansia da separazione del cane: i farmaci aiutano?

Il veterinario Dr. Chris Pachel ha alcune cose fantastiche da dire sui farmaci per l'ansia da separazione e su come possono integrare un piano di allenamento. Lo fa notare se un cane non riesce a sopportare di essere lasciato solo, è facile finire con un piano di trattamento di un passo avanti e due indietro.

Certo, potresti riuscire a far tollerare al tuo cane 20 minuti di tempo da solo durante il fine settimana. Ma annulli tutto il lunedì quando vai al lavoro.

I farmaci comportamentali possono aiutare a ridurre il vantaggio per i cani che altrimenti farebbero retromarcia comportamentale ogni singolo giorno.

Farmaci comportamentali come Xanax e la Clomipramina ti aiuterà a superare il primo momento accidentato dell'allenamento per l'ansia da separazione. Poiché spesso non puoi lasciare il tuo cane da solo per più di qualche minuto all'inizio, i farmaci comportamentali sono indispensabili per avere una vita reale senza traumatizzare il tuo cane.

I farmaci comportamentali aiutano il tuo cane a iniziare a imparare che stare da solo va bene. Assicurati solo di aspettare a somministrare qualsiasi farmaco al tuo animale domestico fino a quando non ottieni il via libera dal tuo veterinario.

farmaci per cani con artrite

A studio nel 2000 ha dimostrato che dare ai cani Clomipramina ha accelerato la risoluzione dell'ansia da separazione, riducendo i sintomi tanto quanto tre volte più veloce del gruppo placebo!

La dottoressa Jen Summerfield è un altro grande sostenitore dei farmaci comportamentali per il trattamento della SA. Lei dice:

Sono un grande fan dei farmaci come opzione di trattamento di prima linea per i cani con SA [ansia da separazione]. L'ansia da separazione è un tipo di disturbo di panico, quindi a livello fisiologico è molto simile a una persona che sta avendo un attacco di panico.

Un cane in preda al panico non può imparare nulla di utile e non è probabile che sia interessato a dolcetti o giocattoli . Quindi, finché non riusciremo a tenere sotto controllo quella risposta di panico, spesso è difficile fare molti progressi nell'insegnare al cane a essere più calmo quando il proprietario è assente.

Dal punto di vista della qualità della vita, credo anche che questi cani stiano soffrendo. Se possiamo fare qualcosa per farli sentire meglio a breve termine mentre lavoriamo sul problema, perché non dovremmo farlo?

I farmaci appropriati non dovrebbero sedare il tuo cane o farla comportare come uno zombi: prevengono solo il panico.

Mentre i rimedi naturali possono sembrare allettanti, la verità è che collari di feromoni e altri trattamenti olistici raramente lo tagliano in caso di disturbi di panico , sebbene loro potrebbe togli il limite, secondo uno studio del 2005 . Tuttavia, per la maggior parte dei cani, solo i veri farmaci avranno un effetto calmante sufficiente.

Una volta che il tuo cane è stato adeguatamente medicato (grazie a un veterinario), è tempo di iniziare con l'apprendimento.

CBD per l'ansia da separazione

Oltre ai tradizionali farmaci comportamentali, alcuni proprietari hanno iniziato a utilizzare integratori di CBD canino per cani che soffrono di ansia da separazione .

Il CBD (abbreviazione di cannabidiolo) è una sostanza naturale che si trova in Cannabis impianti. Il CBD non è psicoattivo, il che significa che non farà sentire il tuo animale domestico in alto, ed è ampiamente considerato sicuro per usare nei cani .

Avrai ancora voglia parla con il tuo veterinario prima di iniziare a somministrare CBD al tuo animale domestico, ma una volta ottenuto il permesso dal veterinario, probabilmente scoprirai che è molto facile da usare.

L

Ti spieghiamo tutto quello che devi sapere nel nostro Guida all'olio di CBD per cani (c'è anche un eBook gratuito che puoi scaricare dall'articolo).

Identifichiamo anche alcuni dei nostri marchi preferiti nello spazio CBD canino, come L'animale ansioso .

Infatti, per un tempo limitato, I lettori di K9 of Mine possono usufruire di uno sconto del 20% su tutti gli integratori di CBD di The Anxious Pet — basta inserire il codice K9OFMINE al momento del pagamento!

Piano di addestramento all'ansia da separazione del cane: guida dettagliata alla desensibilizzazione

Ecco come dovrebbe essere il tuo piano di desensibilizzazione per iniziare a risolvere l'ansia da separazione del tuo cane.

  1. Determina qual è la soglia del tuo cane. Questo è il livello al quale il tuo cane inizia a sentirsi angosciato una volta che esci di casa (o anche dalla stanza). Questo potrebbe essere subito, o potrebbe essere dopo alcune ore di assenza. Filma il tuo cane per vedere esattamente quando ciò accade.
  2. Costruisci sulla soglia del tuo cane. Se il livello di stress del tuo cane è così alto che non può tollerare che tu te ne vada nemmeno per un secondo, dovrai esercitarti a chiudere parzialmente la porta e poi tornare. Quindi chiudendolo completamente e riaprendolo immediatamente. Poi lasciando per due secondi.
  3. Non aver paura di renderlo facile. Se il tuo cane si arrabbia a qualsiasi livello, rendilo più facile. Andare piano è molto meglio che andare troppo veloce, poiché è facile avere un singolo errore che ti fa tornare indietro di settimane. Se vedi che il tuo cane reagisce male, ricomponi l'ora. Tornare indietro e ridurre il tempo passato da soli prima di aggiungerne altri è normalissimo (e consigliato)! Il tuo grafico temporale sarà probabilmente pieno di piccoli alti e bassi nel tempo trascorso lontano.
  4. Guarda l'impilamento del grilletto. I cani possono essere sempre più stressati durante un giorno o una settimana, proprio come noi. Se il tuo cane ha già avuto una giornata o una settimana difficile, rilassati un po' con l'addestramento alla desensibilizzazione.
  5. Ripeti ma prenditi delle pause. Va bene fare più uscite con il tuo cane, ma mantienilo a tre giri per sessione e lascia un'ora tra ogni sessione. Non sopraffare il tuo cane!

Secondo dopo secondo, giorno dopo giorno, sarai in grado di aumentare la tolleranza del tuo cane. La maggior parte delle persone scopre che dopo i primi minuti di tempo da solo, i loro cani migliorano un po' più rapidamente.

Se lo desideri, puoi mettere insieme il tuo piano di allenamento per l'ansia da separazione del cane. Ecco un'anteprima di come potrebbe essere il tuo piano di desensibilizzazione:

Data della formazione Tempo rimasto solo Risposta e reazione del cane
1/4/20195 secondiPiangere, graffiare la gabbia
1/4/20192 secondiPiagnucolare leggermente, nessun graffio
1/4/20193 secondisingolo lamento
1/5/20192 secondiSenza piagnistei

In alternativa, puoi stampare gratuitamente il nostro foglio di lavoro del piano di allenamento per l'ansia da separazione del cane qui!

Altri suggerimenti importanti:

  • Quando torni, ignora con calma il tuo cane. Non dare lodi o attenzioni, torna semplicemente nella stanza come se tutto fosse normale. L'obiettivo è rendere il tuo andirivieni molto noioso e tranquillo, non una mini-festa!
  • Cerca di non lasciare il tuo cane da solo più a lungo di quanto possa sopportare. È davvero difficile, ma cerca di non lasciare il tuo cane da solo più a lungo di quanto hai completato con successo con il piano di addestramento. La persona a casa non deve essere te: puoi essere un amico o un vicino, ma evita qualsiasi A casa da solo -attività in stile.
  • Variare il tempo trascorso — mescolare in periodi più brevi. Vuoi strutturare la tua scheda attività in modo che oscilli (ovvero, alti e bassi in termini di tempo in cui il tuo cane viene lasciato solo). Non è divertente imparare qualcosa quando le cose sono sempre sempre più difficile, quindi dai al tuo cucciolo delle vittorie facili. Ciò migliorerà la fiducia del tuo cucciolo e funzionerà meglio a lungo termine!

Vuoi progressi incrementali. Ma lenta e costante vince la gara per SA, insieme alla maggior parte delle altre forme di modifica del comportamento.

E quando devo stare via per diverse ore?

La parte davvero difficile dell'ansia da separazione è cosa fare quando devi lasciare il tuo cane più a lungo di quanto lei possa sopportare. In un mondo ideale, non la lascerai per troppo tempo, ma la maggior parte di noi vive nel mondo reale, non in un mondo ideale.

Se sai che lascerai il tuo cane per troppo tempo, usa i farmaci o chiedi aiuto, forse anche entrambi.

Un dogsitter o dogwalker amichevole potrebbe essere in grado di scaricare un carico mentre ti prendi una pausa tanto necessaria dalla tua costante ombra canina. Asilo nido per cani potrebbe essere un'altra opzione per i cani in grado di gestire la presenza di altri cagnolini. I farmaci possono aiutare a ridurre gli effetti negativi di lasciare il cane troppo a lungo.

Potresti anche considerare di parlare con il tuo datore di lavoro della possibilità di lavorare da casa per un po'.

Ancora una volta, tutto questo sembra scoraggiante. Ma l'ansia da separazione ha in realtà un tasso di successo piuttosto alto, a differenza di altri problemi comportamentali con cui lavoro regolarmente.

Alcuni cani con ansia da separazione non sono mai completamente risolti, ma sono spesso in grado di vivere una vita completamente regolare e felice con un po' di gestione o farmaci in corso.

Che cosa non lo farò Aiuto quando si tratta di curare l'ansia da separazione nei cani

Ci sono molti miti comuni sull'addestramento del cane sull'ansia da separazione, dissolviamo alcuni di questi malintesi e discutiamo cosa fa non risolvere l'ansia canina.

Niente nella vita se libero (NILIF)

Sentirai spesso parlare di formatori che raccomandano il protocollo Nothing In Life Is Free (NILIF) per trattare l'ansia da separazione. L'idea con NILIF è che un cane ottiene ricompense, attenzioni o dolcetti solo quando fa qualcosa che tu, il proprietario, vuoi.

Alcuni lo paragonano a far dire al tuo cane per favore.

Quando viene applicata, al trattamento dell'ansia, l'idea un po' contorta è che la tecnica NILIF insegnerà al tuo cane a guardare a te come guida e guida, e che in qualche modo questo ridurrà l'ansia.

NILIF non è un brutto concetto; può essere utile in alcune situazioni (come abbaiare su richiesta). Ma davvero non consiglio di usare questa strategia per trattare l'ansia da separazione, perché la struttura e la leadership non risolveranno l'ansia e il panico!

Specialista in ansia da separazione Moira Hechenleiter Vergara aggiunge:

Impostando la regola niente nella vita è gratuito in quanto una misura di formazione non risolverà il problema, e inoltre potrebbe peggiorarlo. Un cane che sta vivendo l'Ansia da Separazione è in costante stress e aggiungere un nuovo stress – come non prestargli più attenzione – può promuovere più stress, peggiorando le cose.

Tieni presente che un disturbo di panico non può essere risolto con l'addestramento all'obbedienza, perché il panico non è un comportamento, ma piuttosto un emozione che possono portare a comportamenti indesiderati (come sporcare la casa, piangere e distruggere).

Desensibilizzare ai segnali di partenza

Molti trattamenti spesso raccomandati - come la desensibilizzazione del cane ai segnali di partenza (come prendere le chiavi o indossare scarpe e cappotto senza andarsene) e il controcondizionamento (offrire bocconcini mentre non ci sei) - non hanno aiutato i cani in uno studio del 2011 più che una semplice desensibilizzazione sistematica.

Quindi, se hai energia limitata, concentrati su un unico obiettivo: aumentare la tolleranza del tuo cucciolo per essere solo.

Malena Demartini aggiunge:

Molte persone spendono molte energie in trattamenti aggiuntivi come lasciare la TV accesa, usare una maglietta da tuono e ottenere colletti Adaptil. Mentre questi trattamenti potrebbero rientrare nella categoria non può far male, in realtà possono ferire perché tolgono così tanta energia emotiva e tempo al vero lavoro di desensibilizzazione che deve essere fatto.

Anche se non c'è niente di intrinsecamente sbagliato nel desensibilizzare il tuo cane ai segnali di partenza, non lasciare che questo ti distragga da ciò che conta: far sentire il tuo cane a suo agio con l'essere a casa da solo.

Come impedire a un cane di soffrire di ansia da separazione

Come con la maggior parte dei problemi comportamentali, ci sono alcuni passaggi che puoi adottare per evitare che il tuo cane sviluppi ansia da separazione.

Anche se non è una garanzia (dal momento che la genetica e le prime esperienze di vita giocano sicuramente un ruolo), ci sono alcune cose che puoi fare per proteggere il tuo cane dallo sviluppo di questo disturbo di panico.

Supponendo che tu abbia fatto del tuo meglio per scegliere un cane o un cucciolo da una buona fonte, hai già accumulato la genetica e le prime esperienze di vita a tuo favore.

1.Insegna al tuo cane che va bene stare da solo



Con qualsiasi nuovo cane, è importante iniziare presto a insegnare al tuo cane che stare da solo è normale e buono.

Anche se non è necessario, inizia a lasciare il tuo cucciolo da solo con cibo e oggetti accattivanti (o, soprattutto, giocattoli ripieni di cibo congelato ) per brevi periodi.

Metti il ​​tuo cucciolo in una gabbia o x-penna canina mentre fai la doccia, prendi la posta o corri in palestra.

Queste piccole assenze, abbinate a delizie alimentari, aiuteranno a insegnare al tuo cucciolo che la tua assenza è del tutto normale. Se possibile, inizia lentamente con brevi assenze piuttosto che passare direttamente a un'intera giornata di lavoro da solo!

Passare direttamente dallo stare sempre con te a lunghi periodi della tua improvvisa assenza può essere molto stressante per un cane!

2.Distrai il tuo cane con una caccia al tesoro quando esci di casa

Puoi anche divertirti da solo usando a routine mattutina modificata. Prima di andare al lavoro o a scuola, metti via il tuo cane in una gabbia o in bagno per qualche minuto. Quindi nascondi il suo cibo, orecchie di mucca , masticazioni dentali, giocattoli ripieni di burro di arachidi e altre prelibatezze in tutta la casa.

I cani che non soffrono di ansia da separazione adoreranno passare il tempo in cerca di cibo. Se il tuo cane non mangia mentre sei via, hai già un problema.

perché il mio cane lecca il tappeto?

3.Usa la tecnologia per ricompensare a distanza il tempo da solo

Infine, la tecnologia può aiutare a insegnare al tuo cane a stare da solo con conforto e grazia. Il Trattare N'Train , Petcube , o Furbo entrambi ti permettono di premiare il tuo cane a distanza.

Questo ti permette di insegnare al tuo cane che te ne sei andato davvero fa accadere le prelibatezze.

Questi gadget tecnologici differiscono un po' nelle specifiche (il Furbo, ad esempio, è un trattare l'erogazione della fotocamera per animali domestici e include un sensore di abbaiare, mentre il Treat N'Train è leggermente più economico, non ha una fotocamera e funziona meglio con dolcetti morbidi), ma sono tutte opzioni eccellenti per prevenire l'ansia canina o trattare l'ansia da separazione lieve.

Questo video di The Verge offre una bella panoramica di come funziona Furbo e alcuni dei suoi principali vantaggi:

Basta non fare affidamento sui gadget per risolvere l'ansia da moderata a grave: la maggior parte dei cani che soffrono davvero non mangeranno il cibo anche se gli viene dato.

Come fai a sapere se il tuo cane ha l'ansia da separazione?

Torni a casa dal lavoro e trovi una nota sgradevole del tuo vicino che si lamenta dell'ululato del tuo cane - ancora.

Oppure torni a casa dalla lezione e scopri che il tuo cane ha fatto pipì in tutta la casa, ha distrutto le tende, ha smontato il divano o ha scavato la porta. Il tuo cane ha SA?

L'ansia da separazione è un po' difficile da definire. La maggior parte degli esperti di comportamento animale traccia una linea di demarcazione tra ansia da separazione, angoscia da separazione, angoscia da isolamento e altri termini nitidi in base al fatto che il cane sia attaccato a una persona, a tutte le persone o se un corpo caldo andrà bene.

cane-adora-proprietario

Ai fini del trattamento, tuttavia, non importa molto se il tuo cane soffre di ansia da separazione rispetto a disagio da isolamento. Ad ogni modo, il tuo cane va nel panico mentre non ci sei.

L'ansia da separazione può essere un terribile attacco di panico in piena regola quando il cane è solo (o almeno lontano dal suo proprietario).

C'è un altro motivo per mettere saldamente l'ansia da separazione nella categoria del disturbo di panico o d'ansia: Ben l'88% dei cani con fobia del rumore ha anche ansia da separazione.

Nelle parole degli autori di lo studio sui ciuffi del 2001:

Ciò suggerisce che l'interazione di più risposte patologiche al rumore riflette probabilmente un substrato neurochimico sottostante disfunzionale alterato o è il risultato di uno.

In altre parole, i cani che lottano sia con la SA che con la fobia del rumore potrebbero avere cervelli insoliti che rispondono allo stress in modo diverso.

Una delle cose strazianti dell'ansia da separazione è che la maggior parte dei cani con questo problema sono animali domestici meravigliosi e affettuosi - – purché siano con te.

Non sospetteresti mai che la maggior parte dei cani con SA abbia problemi di comportamento, perché sono spesso cittadini modello, fino a quando non si lasciano prendere dal panico quando vengono lasciati soli.

Ricorda, il tuo cane con ansia da separazione non lo è pazzo che hai lasciato. È pietrificata e ha un disturbo di panico.

Ecco perchè trattare questo problema con farmaci per il comportamento del cane e le parole grosse (come la desensibilizzazione sistematica) sono molto più importanti piuttosto che implementare le basi standard come la struttura, la leadership o l'esercizio.

È ansia da separazione o noia?

Ci sono molte somiglianze tra i sintomi dell'ansia da separazione e un cane annoiato, non addestrato e poco allenato.

Se guardi solo i risultati - eliminazione in casa e distruzione quando non ci sei - può essere difficile distinguere tra un cane ansioso e un cane annoiato.

cane che sembra annoiato

La maggior parte dei comportamentisti e degli addestratori animali (me compreso) consiglia filmare il tuo cane mentre sei fuori per diagnosticare il problema.

La dottoressa Jen Summerfield è d'accordo. Lei dice:

Mentre è vero che i cani che non fanno abbastanza esercizio o stimolazione mentale possono essere inclini a fare dei guai mentre i loro proprietari sono via, questo NON dovrebbe causare evidenti segni di ansia come piagnucolii, ululati, ansimare e camminare, salivazione eccessiva, tentativi di fuga , eccetera.

Se pensi che il tuo cane possa avere SA [ansia da separazione], la cosa più utile che puoi fare subito è ottenere un video di loro mentre sei via! Di solito è abbastanza facile dire in base al video se il cane è ansioso o semplicemente annoiato.

I collari antiabbaio aiuteranno con l'ansia da separazione del cane?

È davvero allettante mettere un collare antiabbaio (shock o citronella) al tuo cane se sta disturbando il vicinato.

Tuttavia, questa può essere una pessima idea. Malena Demartini dice:

Le persone spesso vengono catturate dai sintomi esteriori e dalle manifestazioni esteriori. Ma la gente ha bisogno di ricordarlo non possiamo aggiustare l'abbaiare senza aggiustare l'ansia, perché questi sono solo i sintomi dell'ansia sottostante. Se hai paura di qualcosa, e ogni volta che inizi a mostrare la tua paura, qualcuno ti colpisce in testa, come influenzerà la tua paura?

Nell'esperienza di lavoro di Demartini con centinaia di cani con ansia da separazione, ha scoperto che i collari abbaiano, che siano collari shock o collari alla citronella - non risolverà davvero l'ansia.

Essi Maggio fermare l'abbaiare, ma questo può anche portare il cane a distruggere cose, avere incidenti o ferirsi nel tentativo di scappare.

In definitiva, mentre l'abbaiare incessante può essere uno degli aspetti più frustranti di SA (soprattutto per i tuoi vicini), e lo sforzo per risolvere l'abbaiare tratterà solo il sintomo (abbaiare) invece della soluzione sottostante (il panico del tuo cane per la tua assenza ).

Demartini racconta anche la storia del cagnolino più dolce di sempre che abbaiava senza sosta da solo grazie alla sua ansia. Quando il suo proprietario ha iniziato a usare un collare antiabbaio, ha smesso di abbaiare.

Ma poco dopo, quando il suo proprietario gli si è avvicinato prima di andarsene, ha iniziato ad attaccarla e a morderla - forte. Era così arrabbiato per il collare antiabbaio che invece di essere semplicemente spaventato quando lasciato solo, in realtà è diventato aggressivo nei confronti del suo proprietario.

La vera modifica del comportamento richiede tempo, pazienza e compassione. Le soluzioni rapide come i collari antiabbaio finiranno per ferire il tuo cane a lungo termine.

Cassa o non cassa per l'ansia da separazione?

Un'altra cosa da tenere a mente se il tuo cucciolo ha SA è dove lasciarla mentre non ci sei. Sembra intuitivo lasciarla in una cassa, dove è contenuta la sua distruzione o il suo disordine.

Di fatto, la maggior parte dei cani con grave ansia da separazione sarà più rilassato se vengono lasciati fuori dalla cassa.

Potrebbe volerci del tempo e dell'addestramento per svezzare il cane dalla gabbia, ma a volte eliminare completamente la gabbia è la strada da percorrere.

cucciolo in gabbia

Il mio cane, Barley, ha iniziato a soffrire di ansia da separazione quando abbiamo iniziato a vivere fuori da AirBnbs invece che da un normale appartamento. Il movimento costante ha davvero incasinato la sua routine! Quando abbiamo smesso di imballarlo e abbiamo intensificato il nostro gioco di dolcetti nascosti, la sua SA è quasi evaporata.

Detto questo, a volte non è possibile lasciare il cane fuori dalla gabbia. In tal caso, potresti voler esaminare un trasportino extra resistente per cani con ansia da separazione . Casse come queste possono tenere al sicuro il tuo cucciolo e le tue cose.

Tieni presente che alcuni cani davvero determinati possono effettivamente farsi del male da soli Di più su queste casse pesanti (scavando, rompendo denti o unghie), quindi fai attenzione qui.

Se hai intenzione di lasciare il tuo cane nella gabbia, assicurati di farlo addestrare correttamente il cane in modo che la cassa diventi uno spazio sicuro e rilassante piuttosto che qualcosa associato alla paura e alla punizione.

Questo può essere fatto attraverso giochi di addestramento della cassa e iniziando con pochi minuti nella cassa alla volta prima di aumentare lentamente la durata.

Un'altra opzione che può essere meno stressante per i cani ansiosi è quella di isolare un'area della casa a prova di cane (come la cucina o il bagno) in modo che il cane abbia più spazio e non si senta così intrappolato come potrebbe sentirsi rinchiuso in una cassa.

Giocattoli, dolcetti o esercizi risolveranno l'ansia da separazione del mio cane?

Forse. La giuria è ancora fuori su questo.

La dottoressa Jen Summerfield sostenitori che usano dolcetti nascosti come il suo principale metodo di trattamento SA, citando la loro semplicità per i proprietari. L'abbinamento di prelibatezze nascoste con farmaci anti-ansia è sufficiente per molti cani.

Ma altri studi hanno indicato che le prelibatezze hanno scarso effetto sull'ansia da separazione. Nella mia esperienza personale con i cani (in situazioni in cui i proprietari evitavano i farmaci), i bocconcini non sono stati di grande aiuto. I cani erano semplicemente troppo presi dal panico per mangiare anche per la minima assenza.

best_foods_for_piky_dogs

Invece, ci siamo concentrati solo sulla desensibilizzazione lenta e costante.

Allo stesso modo, esercitare il tuo cane fino all'esaurimento non risolverà la sua ansia da separazione. Potrebbe ridurre l'energia che mette in una fuga, ma non risolverà il panico sottostante.

Detto questo, aumentare il regime di esercizio del tuo cane di certo non farà male, ed è probabilmente ancora una buona idea per mantenere il tuo cane al sicuro e bruciare un po' di quell'eccesso di energia ansiosa.

quante volte i cani fanno la cacca?

La soluzione migliore per risolvere l'ansia da separazione? Desensibilizzazione, terapia farmacologica e trattamento combinato

Dolcetti nascosti e giocattoli puzzle interattivi non può ferire i cani ansiosi, nella mia esperienza. Ma potrebbero non essere d'aiuto abbastanza. I cani che sono davvero in preda al panico non lo faranno mangiare Kongs ripieni o giocare con un giocattolo puzzle.

Se opti per le distrazioni nascoste invece della desensibilizzazione, probabilmente avrai bisogno di farmaci ansiolitici come complimento. Se opti per un piano di desensibilizzazione davvero ben congegnato, potresti non aver bisogno di trattamenti o terapia farmacologica.

Esorto sempre i proprietari a fare tutti e tre: desensibilizzazione, farmaci e dolcetti. Trovo spesso che la maggior parte dei proprietari si senta a proprio agio nel sceglierne due dei tre.

Se segui i consigli di questa guida e stai ancora lottando, prendi in considerazione l'idea di contattare un veterinario comportamentista (non il tuo veterinario standard) che può aiutarti a creare un piano di addestramento specializzato in farmaci e desensibilizzazione per aiutare con il disturbo di panico del tuo cane.

Domande frequenti sull'ansia da separazione nei cani

Cosa causa l'ansia da separazione nei cani?

Esploriamo questo in dettaglio sopra nella nostra guida. Ma i motivi più comuni includono:

1) Proveniente da un negozio di animali
2) Iper-attaccamento al loro proprietario
3) Vivere con un solo (uno) proprietario
4) Venendo da un rifugio
5) Recenti cambiamenti nella vita domestica

Quali sono i rimedi casalinghi per il trattamento dell'ansia da separazione nei cani?

L'elemento più importante per trattare l'ansia da separazione è far sentire il tuo cane a suo agio con la solitudine.

Nel nostro piano di addestramento all'interno di questa guida, ti guidiamo passo dopo passo su come desensibilizzare il tuo cane a stare da solo lentamente.

Alcuni altri rimedi casalinghi naturali che possono aiutare (o meno, a seconda di quanto sia grave l'ansia da separazione del tuo cane) includono:

1) Snack per cani CBD
2) Telecamere per cani che distribuiscono cibo
3) Giocattoli per cani congelati e gustose masticazioni
4) Maggiore esercizio
5) Lavorare da casa o far venire un dog sitter per limitare la quantità di tempo in cui il tuo cane è costretto a stare da solo

Come curare rapidamente l'ansia da separazione del cane?

Sfortunatamente, mentre risolvere l'ansia da separazione di un cane con la desensibilizzazione è abbastanza semplice e diretto, non è né facile né veloce.

Devi far lavorare lentamente il tuo cane per passare più tempo da solo. Potrebbe essere necessario iniziare con pochi minuti o addirittura 30 secondi in casi estremi.

Farmaci per l'ansia può essere tremendamente utile per potenziare le tue sessioni di allenamento, in quanto può aiutare il tuo cane a fare progressi molto più rapidamente.

Quali farmaci sono raccomandati per il trattamento dell'ansia da separazione del cane?

Clomipramina e canino Xanax può aiutare il tuo cane a fare progressi significativi più rapidamente. Assicurati solo di lavorare con un veterinario e che lui o lei sia d'accordo con te che somministra questi farmaci.

In alternativa, CBD e integratori calmanti per cani possono anche aiutare nei casi lievi, anche se è meno probabile che funzionino nei casi gravi.

***

Cosa ha aiutato il tuo cane a superare l'ansia da separazione? Ci piacerebbe sentire i tuoi suggerimenti e trucchi qui sotto!

Articoli Interessanti